Cultura

Hagar Quim Malta
Focus: Caldo freddo
Sandra Fiore

Nubifragi, maree, sbalzi di temperatura legati al cambiamento climatico mettono a rischio anche monumenti e centri storici. Ne abbiamo parlato con un'esperta del Cnr-Isac, coinvolta in progetti per la mitigazione dell'impatto nelle aree di hot spot. Dall'erosione di siti archeologici allo sgretolamento di colonne e mosaici e marmi imbibiti di acqua , nel bacino del Mediterraneo e nella regione alpina il rischio è di perdere emblemi della nostra civiltà e di modificare per sempre lo skyline delle città europee

Malta
Focus: Caldo freddo
Sandra Fiore

Nubifragi, maree, sbalzi di temperatura legati al cambiamento climatico mettono a rischio anche monumenti e centri storici. Ne abbiamo parlato con un'esperta del Cnr-Isac, coinvolta in progetti per la mitigazione dell'impatto nelle aree di hot spot. Dall'erosione di siti archeologici allo sgretolamento di colonne e mosaici e marmi imbibiti di acqua , nel bacino del Mediterraneo e nella regione alpina il rischio è di perdere emblemi della nostra civiltà e di modificare per sempre lo skyline delle città europee

louvre
Focus: Napoleone
Alessandro Frandi

Nel  1911 Vincenzo Peruggia, decoratore italiano emigrato in Francia, rubò dal Louvre la Gioconda e il fatto di cronaca risvegliò l'attenzione del grande pubblico, che da poco cominciava a interessarsi dell'arte, frequentando musei e mostre. Il ritratto leonardesco è un'icona della pittura occidentale, ma esprime anche verità nascoste. Approfondiamo il tema con Eleonora Maria Stella dell'Istituto di scienze per il patrimonio culturale del Consiglio nazionale delle ricerche 

Matematica e poesia
Multimediale
Marina Landolfi

Ricercatori della Sissa di Trieste hanno condotto un'indagine focalizzata sui tre elementi della poesia italiana: rima, accento e lunghezza del verso. È stato analizzato il ruolo della metrica nel funzionamento del nostro cervello, per dimostrare che spesso gli schemi non sono rigidi, ma guidano la memoria a seconda dei bisogni del nostro pensiero. Sono state messe a confronto la Divina commedia e l'Orlando furioso

sapere
Rivista
Alessandro Frandi

Nell'ultimo numero il bimestrale si presenta con una grafica rinnovata e moderna, espressione di una scienza che vuol parlare a tutti ma con rigore. Alla versione cartacea del periodico si affianca anche un sito internet con news e rubriche. Tanti i contributi di ricercatori del Cnr

quaeditoria
Rivista
Alessandro Frandi

La testata web informa quotidianamente sugli avvenimenti relativi a turismo e cultura e si rivela un vero e proprio laboratorio di suggestioni e concretezza progettuale. E' suddivisa in diverse sezioni, tra le quali Mostre ed eventi, Arte & cultura, Promozione e valorizzazione

Animatori al Festival della scienza di Genova
L'altra ricerca
Francesca Gorini

A Genova è già partita la macchina organizzativa del Festival della Scienza, manifestazione, di cui il Cnr è partner e socio fondatore. L'evento è in programma dal 21 ottobre al 1 novembre prossimi e proprio “mappe” è la parola chiave prescelta per ispirare l'edizione 2021

rina
Focus: Mappe
Marina Landolfi

È uno dei più preziosi manufatti cartografici tardo-medievali. Realizzato intorno al 1450, rappresenta e mette in connessione tutti i territori conosciuti all'epoca. Conservato a Venezia presso la Biblioteca nazionale marciana, integra ed espande i saperi della Geografia di Tolomeo, delle carte marine e di numerosi racconti di viaggio, tra cui il Milione di Marco Polo. Ne parliamo con il ricercatore Angelo Cattaneo dell'Istituto di storia dell'Europa mediterranea (Isem) del Cnr che prosegue le sue ricerche su questo prezioso documento

Copertina
Saggi
Patrizio Mignano

Uno scrittore, Massimiliano Parente, e un neuroscienziato, Giorgio Vallortigara, nel libro dal titolo “Lettere dalla fine del mondo” si confrontano attraverso un carteggio sul senso della vita, sulla religione e sulle indicazioni che può offrire la biologia

Multimediale: Mappe
Sandra Fiore

La territorializzazione è l'ordito di opere musicali, narrative, poetiche: può essere inequivocabilmente riconoscibile o evocare realtà possibili, ma non esistenti. Sul doppio binario del contributo reciproco tra geografia e fiction si snoda il libro di Marcello Tanca che propone un approccio critico e metodologico al tema attraverso numerosi esempi, per concludere che abbiamo bisogno della geografia di invenzione per vedere quello che altrimenti non vedremmo sulla Terra. Il volume contiene 35 QR Code, codice a barre con il quale collegarsi a un concerto, a uno spezzone di film o di opera teatrale reperibili in rete, così da seguire meglio la lettura

Archeologi al lavoro
Focus: Colori
Francesca Gorini

Lo studio dei colori può aiutare a comprendere meglio il comportamento umano nel passato? È quanto ha provato a indagare un team di ricerca italo-egiziano di cui fa parte un ricercatore dell'Istituto di scienze del patrimonio culturale del Cnr di Roma, che ha analizzato le pitture rupestri della Grotta dei nuotatori, nell'altopiano del Gilf-Kebir, mediante tecniche di spettroscopia Raman e fluorescenza a raggi X

addio
Recensioni
Alessandro Frandi

Il saggio di Federico Edoardo Perozziello “Il lungo addio da Roma” evidenzia le vicende che portarono al dissolvimento dell'Impero romano d'Occidente e al lungo dipanarsi della sua eredità nei periodi seguenti

Copertina
Saggi
Patrizio Mignano

Il libero arbitrio esiste o è solo un'illusione? La libertà di scegliere è reale? Una delle più antiche questioni in psicologia, e in altri campi come la filosofia, è se gli esseri abbiano davvero libertà di scelta. Per Christian List, filosofo e docente alla London School of Economics and Political Science, la risposta è affermativa; per Daniel Wegner già professore di psicologia all'Università di Harvard invece si tratta di un'illusione

Lapide
Focus: Memoria
M. F.

La memoria storica, spesso, diventa un fattore divisivo anziché condiviso. Anche attorno al ricordo della Shoah si agitano dibattiti comparativi, riduzionismi quando non negazionismi. “Perché non un altro genocidio?”, si chiede in questi casi. Risponde Alberto Guasco, storico contemporaneista all'Istituto di storia dell'Europa mediterranea del Cnr: “Perché c'è un'unicità: non nel numero, nella durata, nella pianificazione, ma nell'accusa del sangue, che rende lo sterminio ebraico un progetto di annientamento radicale”

mulino
Rivista
Alessandro Frandi

Nell'ultimo numero della rivista bimestrale Il Mulino è protagonista la montagna: soluzioni territoriali, geometrie urbano-montane, nuove politiche e strategie. Nel numero vengono anche toccati temi di politica estera e di emergenza socio-sanitaria

concorso per astronauti
Opportunità
Marina Landolfi

L'Agenzia spaziale europea ha lanciato un nuovo concorso aperto a candidati con disabilità. Le iscrizioni partono il 31 marzo e si effettuano esclusivamente sul sito dell'Esa. La call scade il 28 maggio 2021

arte e scienza
Opportunità
Marina Landolfi

Il Museo delle scienze di Trento ha promosso un concorso per creativi e designer per una collaborazione di ricerca artistica nel campo della Bioarte. Il bando fa parte del progetto europeo Acdc, sostenuto nel Programma europeo per la ricerca e l'innovazione Horizon 2020. La call scade il 15 marzo

copertina
Saggi: Memoria
Sandra Fiore

Sono sempre più numerose le istituzioni culturali, soprattutto straniere, che si avvalgono del podcasting, tecnologia nata da una costola della radio, per raccontare le collezioni o una singola opera. Questo mezzo di comunicazione, sperimentato in campo pubblicitario, si è mostrato molto efficace nel settore del patrimonio culturale: lo storytelling proposto mira a stimolare la fantasia dell'ascoltatore rendendolo partecipe nella immaginazione del racconto. Certamente un modo accattivante per trasferire informazioni altrimenti troppo didascaliche che, grazie alla tecnologia on demand, è possibile scaricare e riascoltare in qualunque momento. Il volume "Branded podcast", a cura di Chiara Boracchi, presenta lo stato dell'arte dell'uso del podcast con alcuni esempi virtuosi

Logo Festival della Scienza
Opportunità
Francesca Gorini

È aperta fino al 5 marzo la call per presentare proposte di iniziative ed eventi per l'edizione 2021 del Festival della scienza. La manifestazione genovese, di cui il Consiglio nazionale delle ricerche è partner, si svolge dal 21 ottobre al 1 novembre 2021 e ha come parola chiave “Mappe”

atlante
Recensioni
Alessandro Frandi

“Atlante occidentale” è un romanzo di Daniele Del Giudice caratterizzato da continui rimandi alla scienza e alla scrittura, prodotti del legame tra i due protagonisti. Due mondi apparentemente lontani che nascondono in realtà insospettabili analogie

geologia
Focus: Sotto sotto
Alessandro Frandi

I popoli antichi hanno elaborato narrazioni anche per cercare di rispondere a domande fondamentali per l'uomo, tra cui quelle sulla natura. La mitologia spesso descrive l'origine di una civiltà, di una religione, di usi e costumi di un popolo, oppure rielabora eventi del passato. Si possono anche riconoscere eventi geologici del passato attraverso l'interpretazione di questi racconti? Ce lo spiega Luigi Piccardi, geologo dell'Istituto di geoscienze e georisorse del Cnr

Copertina
Saggi
Patrizio Mignano

Joseph LeDoux, neurobiologo e professore presso il Center for Neural Science and Psychology della New York University, nel saggio “Lunga storia di noi stessi” (Raffaello Cortina) intraprende un viaggio ideale che abbraccia quasi 4 miliardi di anni, dai batteri fino a noi

Napoli
Focus: Sotto sotto
Sandra Fiore

Una seconda città che si sviluppa fino a quaranta metri di profondità tra cave di tufo, cunicoli, cisterne, rifugi, acquedotti e sepolcreti. Frutto di un'attività estrattiva ed edilizia che copre un arco di 2.400 anni, dall'epoca greca a quella moderna. Da molti anni il Consiglio nazionale delle ricerche, attraverso studi interdisciplinari, si occupa della riqualificazione e valorizzazione di questo patrimonio nascosto. Ne abbiamo  parlato con Roberta Varriale dell'Istituto di studi sul Mediterraneo, che alla salvaguardia del "ventre" partenopeo ha dedicato molti progetti, confrontandosi anche con i colleghi giapponesi sulle modalità sperimentali di approccio ai siti sotterranei

divulgazione scientifica
Appuntamenti
Marina Landolfi

Per la pedagogista Maria Montessori e per l'artista Bruno Munari la bellezza è fruibile non solo con gli occhi, ma anche con il tatto. Proprio questo senso è il filo conduttore di una mostra che rimarrà aperta fino all'8 marzo alla Mole di Ancona