L'altra ricerca

A cura di
Marina Landolfi
Prof. De Maria
Appuntamenti
M. L.

Lo studio sulle pietre lunari condotto da Giovanni De Maria,  professore emerito di chimica fisica e primo scienziato italiano chiamato dalla Nasa  a studiare i campioni presi nel corso della missione Apollo 12, è il focus del seminario che lo studioso tiene a Roma il 21 febbraio. Si parlerà delle loro caratteristiche, e delle attuali fasi di rilancio delle ricerche sull'argomento

Microcosmo
Appuntamenti
M. L.

Il Museo di storia naturale  dell’Università di Pisa organizza, fino al 10 aprile, un ciclo di incontri con esperti e studiosi sul tema dei microrganismi, dai funghi ai lieviti, per parlare della loro fondamentale presenza negli ecosistemi per la salvaguardia del Pianeta. L'ingresso è gratuito

Viaggio in Oriente
Appuntamenti: Marco Polo
M. L.

Per i 700 anni dalla morte di Marco Polo il comune di Venezia organizza, con altre istituzioni, eventi scientifici e culturali per raccontare le avventure dell'esploratore e viaggiatore che scrisse "Il Milione", il resoconto del viaggio in Oriente intrapreso con il padre e lo zio. I visitatori possono rivivere quei luoghi descritti attraverso un programma attivo sino al 2026

Roberto Tamai
L'altra ricerca
Claudio Barchesi

Roberto Tamai, capo progetto del telescopio Elt, in costruzione in Cile per l’Eso, spiega il contributo italiano a questo grande progetto scientifico multilaterale, con il quale si punta a svelare la parte più antica dell’Universo e a cercare segni di vita extraterrestre

RomeCup 2024
Opportunità
U. S.

A promuoverlo è la Fondazione Mondo Digitale nell’ambito di RomeCup 2024 , manifestazione alla quale partecipa anche il Cnr con il coordinamento dell’Unità Comunicazione. Finalità del premio è la valorizzazione di giovani dottorande/i e ricercatrici e ricercatori che presentano le caratteristiche previste dal bando. La scadenza è l’8 marzo

La meccanica quantistica
Appuntamenti
M. L.

Dedicata all’influenza su pensiero scientifico e cultura, l’esposizione "Quanto. La rivoluzione in un salto" racconta la meccanica quantistica, teoria che ha stravolto il modo di comprendere l’universo. Ai visitatori viene proposto un viaggio in cinque tappe, che parte dall’atomo e conduce all’universo attraverso installazioni multimediali e videoscenografie. È aperta sino al 15 giugno

Universo
Appuntamenti
M. L.

"Splendori celesti" è la mostra su Galileo aperta a Firenze, che consente ai visitatori di esplorare l’universo, dalle stelle ai pianeti, grazie a installazioni interattive e proiezioni immersive. L'esposizione è visitabile sino al 17 marzo 

Paleontologia a Torino
Appuntamenti
M. L.

Nel capoluogo piemontese, a 10 anni di distanza dall’incendio, ha riaperto il Museo regionale di scienze naturali con il suo ricco patrimonio scientifico e naturale. Nella struttura, il pubblico può ammirare i grandi scheletri di dinosauri, fossili e minerali e gli animali imbalsamati come Fritz, mascotte dell’iniziativa. Fino al 2 febbraio, sono previsti inoltre incontri e dibattiti su temi scientifici e sull’arte, a cui possono partecipare i visitatori

Premio L'Oréal-Unesco
Opportunità
Marina Landolfi

Al via l’edizione italiana 2024 del concorso che mette in palio 6 riconoscimenti in denaro per ricercatrici under 35 residenti in Italia. La call scade il 12 febbraio

Locandina della mostra La città del sole
Appuntamenti
M. L.

È visitabile nella Capitale fino all’11 febbraio 2024 la mostra "La città del sole", che celebra il quarto centenario del pontificato di Urbano VIII e la pubblicazione del trattato di Galileo, che pose le basi del moderno concetto di scienza. Sono esposti dipinti, incisioni, strumenti scientifici, libri e globi terrestri antichi

 

Locandina della Scuola di paleoantropologia
Opportunità
M. L.

Iscrizioni aperte fino al 7 gennaio alla Scuola di paleoantropologia del capoluogo umbro. Due i livelli dell’offerta didattica, base e avanzato, rivolti a studenti, laureati e insegnanti. Il corso inizia il 19 febbraio

Coleotteri
Appuntamenti: Centenario
Marina Landolfi

Il Museo naturalistico di Vicenza presenta un’esposizione su questi particolari insetti, come coccinelle e scarabei, per farne conoscere la bellezza e le funzioni della loro biodiversità. Apertura fino a giugno 2024

Locandina del concorso fotografico
Appuntamenti: Centenario
M. L.

C’è tempo sino al 15 aprile 2024 per partecipare al concorso fotografico rivolto agli studenti delle scuole superiori toscane per valorizzare la natura e l’osservazione delle biodiversità. Si possono inviare più fotografie, la partecipazione è gratuita

Locandina dell'evento
Università ed Enti: Conquiste scientifiche
M. L.

La Fondazione Ri.med, polo scientifico per il sud Italia, organizza per il 26 e 27 ottobre un simposio internazionale su vaccini e terapie nel post pandemia, a cui interverranno i maggiori esperti e studiosi del settore. La partecipazione è gratuita, l’iscrizione obbligatoria

Film Festival
Appuntamenti: Conquiste scientifiche
M. L.

Si parlerà di un’importante conquista scientifica, l’Intelligenza Artificiale, alla XXII edizione del Film Festival che si terrà a Reggio Emilia dal 6 al 12 novembre. In programma cortometraggi da tutto il mondo, concerti, lezioni di cinema, tavole rotonde e workshop

Felini
Appuntamenti: Svanire
M. L.

Presso il Museo di storia naturale dell’Università a Pavia una mostra permette di scoprire il mondo di leoni, tigri e leopardi. Animali tassidermizzati, video e modelli a grandezza naturale consentono di far rivivere ai visitatori le storie di questi mammiferi, da sempre fondamentali negli ecosistemi del Pianeta e oggi fortemente minacciati. Apertura sino al 10 settembre

 

Conservazione
Appuntamenti
Marina Landolfi

Firenze ospita una mostra dedicata, al deposito, cioè alla conservazione di memorie, materiali e immateriali, che l’artista Chiara Bettazzi  propone per non disperdere il ricordo collettivo e per far riflettere sul tempo e sulla quotidianità. L'esposizione è visitabile fino al 23 luglio

Inaugurazione del festival
L'altra ricerca
U. S.

E' "Il rosso e il blu festival" , in corso fino al 25 maggio a Bergamo e Brescia, capitale della cultura 2023; una manifestazione in cui, attraverso "street bar camp" e "conferenze aperte", scienza, tecnologia, arte, ecologia ed etica si confrontano, trovando punti di contatto e ispirazione reciproca

medici in sala operatoria
L'altra ricerca: Corpo
U. S.

Un convegno presso l’Azienda ospedaliera dei Colli di Napoli realizzato in sinergia con il Corecom della Campania per esaminare come i molteplici messaggi disponibili attraverso piattaforme e app espongano a rischi di comunicazioni superficiali se non errate, con risvolti anche pericolosi sui percorsi diagnostico-terapeutici  

Covid
Università ed Enti: Domande
Mirna Moro

Un dibattito sul tema è stato proposto dall'Ordine dei medici di Napoli con una giornata su “Emergenza Covid-19 e informazioni scientifiche: i codici di accesso”. Hanno partecipato, tra gli altri, il direttore dell'Istituto di ricerca innovazione e servizi per lo sviluppo, Massimo Clemente, e Clara Imperatore, coordinatrice dell'Area studi e ricerca dell'Ordine. Ad aprire i lavori, Marco Ferrazzoli e Giovanni Maga del Consiglio nazionale delle ricerche. Presentata una survey su come i medici di Napoli e provincia abbiano ricevuto e gestito le notizie sulla pandemia

Mimetismo animale
Appuntamenti: Mimetismo
M. L.

Fino al 12 novembre il Museo di storia naturale di Pisa ospita una mostra dedicata al mimetismo e all’inganno in natura. Piccoli animali come rane, insetti foglia e ragni sono presenti dal vivo nei terrari. Proiezioni video e fotografie illustrano gli adattamenti messi a punto per nascondersi  e sopravvivere nei loro habitat

I colori della natura
Appuntamenti: In che senso?
M. L.

Trento ospita, sino al 4 giugno, la mostra “Dentro il colore”, che racconta la percezione cromatica, fisica e mentale, e gli effetti sulle persone. Il percorso è articolato in sette tappe, ciascuna delle quali costituisce un’esperienza multisensoriale grazie a proiezioni e reperti naturalistici

Giornata nazionale del Braille
Appuntamenti: In che senso?
M. L.

Per la giornata nazionale del Braille, la rete Welcome di Firenze propone, dal 21 al 25 febbraio, eventi e visite guidate interattive per persone con deficit visivi. L’ingresso è gratuito, su prenotazione