Narrativa

A cura di
Patrizio Mignano
Il volume salone di bellezza
Rita Bugliosi

Ha un'ambientazione spazio-temporale indefinita il romanzo del messicano Mario Bellatin ‘Salone di bellezza'. Forse per questo il volume trasmette una sensazione di sospensione, malgrado tratti temi estremamente concreti come la malattia e la morte

Il volume La donna che trema
Rita Bugliosi

Siri Hustvedt, scrittrice americana moglie di Paul Auster, descrive nel romanzo ‘La donna che trema'  le numerose crisi di tremore che la colpiscono negli anni e propone una tortuosa esplorazione dei labirinti della psicoanalisi e delle neuroscienze, nel tentativo di capire la causa del suo disturbo

Alessandra Pedranghelu

Teatro dell'ultimo romanzo del medico-scrittore Andrea Vitali, ‘La leggenda del morto contento' è la sua Bellano, sul lago di Como. E proprio il lago è il protagonista indiscusso di questa storia ottocentesca che ha inizio in una calda mattina di luglio.

Alessandra Pedranghelu

"È come se il suo corpo ricalcasse il mio corpo che ricalca un altro corpo. È il senso della razza, della stirpe". L'estensione di noi stessi attraverso lo sguardo, la somiglianza, di piccoli particolari anche fisici, che si trasmette di padre in figlio, viene raccontata da Ferdinando Camon nel suo ultimo romanzo ‘La mia stirpe', edito da Garzanti.

Il volume L'ultima arrampicata
Rita Bugliosi

È  un testo autobiografico ‘L'ultima arrampicata' di Sergio Resta, chirurgo romano, appassionato di montagna. A trasmettergli l'amore per l'alta quota è stato il padre Carlo: con lui, sin dalla giovane età, ha affrontato pareti sempre più difficili

Il volume Timidezza e dignità
Rita Bugliosi

Elias Rukla, professore di letteratura norvegese in un liceo, è a scuola e sta spiegando ‘L'anitra selvatica' di Ibsen. Improvvisamente  gli sembra di cogliere un nuovo significato nella struttura del dramma, l'intuizione  lo riempie di entusiasmo. Inizia così ‘Timidezza e dignità' di Dag Solstad, pubblicato in Norvegia nel 1994, ma tradotto solo ora in Italia dalla Iperborea

il volume Una forma di vita
Rita Bugliosi

Mescola finzione e realtà ‘Una forma di vita', l'ultimo libro di Amélie Nothomb, la prolifica scrittrice belga le cui opere, tradotte in 15 lingue, costituiscono, sin dal romanzo d'esordio, ‘Igiene dell'assassino', casi letterari con centinaia di migliaia di copie vendute

Alessandra Pedranghelu

"Tu sei Esperia Viola, detta Esperina, mia madre. Come una viola sei nata il venticinque marzo millenovecentoquarantadue...". Così la protagonista di ‘Mia madre è un fiume', romanzo d'esordio di Donatella Di Pietrantonio, si rivolge alla madre, colpita da una precoce forma di senilità.

Il volume L'energia del vuoto
Rita Bugliosi

Le pagine iniziali dell'ultimo libro di Bruno Arpaia, ‘L'energia del vuoto', non sono dissimili da quelle di tanti altri thriller: Pietro Leone, funzionario Onu, e il figlio dodicenne Nico sono in fuga, non sappiamo da chi, sulla loro auto, diretti in Spagna. Ciò che distingue questa storia da altri gialli è lo spazio che la scienza occupa nella trama

Alessandra Pedranghelu

Un diario della rinascita. E' quello raccontato da Ascanio Marinelli in ‘Chiaramagica', opera prima autobiografica dell'autore, che lo ha scritto nel periodo trascorso nella comunità di recupero di San Patrignano.

Il volume L'allegra apocalisse
Rita Bugliosi

Anche ‘L'allegra apocalisse' è divertente e surreale come tutti i libri di Arto Paasilinna, autore finlandese molto amato dai suoi connazionali, apprezzato anche all'estero. Uscita nel paese scandinavo nel 1992 ma tradotta solo ora in Italia da Iperborea, l'opera contrappone a un mondo flagellato da disastri di ogni tipo una comunità bucolica

Alessandra Pedranghelu

"Dalla pancia della madre si tuffò nella schiuma di un'onda lunga". A raccontare il mare come metafora della vita, calma piatta, burrasca e vento traverso, è Mario Dentone, scrittore, sceneggiatore e ligure doc, ne ‘Il padrone delle onde'.

Il volume Cacciatori di tempeste
Rita Bugliosi

Due gemelli, Karena e Charles Hallingdhal, sono i protagonisti di  ‘Cacciatori di tempeste', l'ultimo romanzo di Jenna Blum, docente di scrittura al Kenyon College di Boston

Alessandra Pedranghelu

La tradizione orale è uno straordinario patrimonio, da difendere e custodire: in ogni storia raccontata possiamo riconoscerci, aggiungere qualcosa che ci appartiene e poi trasmetterla ad altri, facendola viaggiare senza limiti di tempo né confini. A confermare tale ricchezza sono ora le "più belle storie, storielle e leggende filosofiche di tutti i popoli e paesi" raccolte ne ‘Il Segreto del Mondo' da Jean-Claude Carrière, scrittore e sceneggiatore, a lungo collaboratore del regista Luis Buñuel.

Il volume Il farmaco
R. B.

Ha le sembianze di un girone infernale l'ospedale in cui è ambientato 'Il farmaco', primo romanzo di Gilda Policastro, autrice di racconti e poesie e ricercatrice di italianistica presso l'università di Perugia

Il volume Chiedo scusa
Rita Bugliosi

"Una goccia rossa, prepotente, si è infranta sul tavolo di cristallo. Poi si è espansa, densa come ceralacca". Così inizia il romanzo ‘Chiedo scusa', scritto a quattro mani da Francesco Abate e Valerio Mastandrea, che si firma con lo pseudonimo  Saverio Mastrofranco

Il volume Senza colpa
Rita Bugliosi

Si svolge tutto all'interno del Centro per lo studio della coscienza animale ‘Senza colpa', il primo romanzo di Felice Cimatti, docente di Filosofia del linguaggio presso l'Università della Calabria e autore di numerosi saggi filosofici

Il volume Perdersi
Rita Bugliosi

Chiunque conosca da vicino l'Alzheimer, assistendo parenti che ne sono affetti, non può che apprezzare ‘Perdersi', romanzo d'esordio della neuropsichiatra americana Lisa Genova, che ha dedicato al disturbo gran parte dei suoi studi

Il volume Il caso Neruda
Rita Bugliosi

È un Pablo Neruda vecchio e malato il protagonista del libro di Roberto Ampuero ‘Il caso Neruda'. Affaticato e afflitto dai dolori e dagli impedimenti provocati da un cancro in fase terminale

Il volume Flavia De Luce e il delitto nel campo dei cetrioli
Rita Bugliosi

La figura dell'‘investigatore improvvisato' di recente affolla la letteratura italiana, e non solo, proponendo personaggi più o meno convincenti. Alla schiera dei ‘detective fai da te' si aggiunge ora una nuova esponente: l'undicenne protagonista di ‘Flavia de Luce e il delitto nel campo dei cetrioli', del canadese Alan Bradey

Il volume Il falsario
Rita Bugliosi

È liberamente ispirato al caso di Jan Hendrik Schön, ricercatore presso i Bell-Labs statunitensi, il romanzo del fisico svizzero Gianfranco D'Anna ‘Il falsario'