Inquinamento ambientale

Copertina libro Plasticene
Narrativa: Rifiuti
Patrizio Mignano

Il libro “Plasticene” (Il saggiatore) di Nicola Nurra, docente di Biologia marina all’Università di Torino e collaboratore dell’Istituto di scienze marine del Cnr, ci conduce nei preoccupanti scenari climatici del futuro. Ma non è troppo tardi "per salvare, insieme al pianeta, anche quella bizzarra specie di mammiferi bipedi e onnivori che lo abita da qualche centinaio di migliaia di anni”

Immagine copertina
Radio
Rita Bugliosi

A parlarne, nei quattro episodi di “Metallaria”, sono esperti del mondo scientifico e medico, che esaminano il tema da vari punti di vista, per spiegare la situazione e le azioni da compiere per fare in modo che l'aria diventi migliore di quella attuale

Video
U. S.

Lidia Armelao, direttore del Dipartimento di scienze chimiche e tecnologie dei materiali del Cnr, spiega come la Green Chemistry intende riconvertire le vecchie tecnologie in nuovi processi, ridurre l'inquinamento e sviluppare prodotti che possano ridurre l'impatto sull'ambiente

Logo Sky Nature
Televisione
Rita Bugliosi

Il nuovo canale televisivo disponibile dal 1 luglio propone documentari e reportage dedicati alla natura e alla sua tutela. Tra gli appuntamenti in programma, documentari su Greta Thumberg e David Attenborough, ma anche su paradisi naturali poco noti come la Val Grande e l'isola di Kiribati. E interviste condotte da Francesca Michielin con esperti, sui comportamenti da seguire per proteggere il Pianeta

polare
Multimediale
Alessandro Frandi

Isp newsletter, nuovo periodico on line dell'Istituto di scienze polari del Consiglio nazionale delle ricerche, consente ai ricercatori di diffondere le loro attività e iniziative legate a questo affascinante settore di studi

ambiente
Università ed Enti
Marina Landolfi

L'edizione 2021 del riconoscimento per la collaborazione scientifica tra Italia e Stati Uniti ha premiato, con una cerimonia online, una ricerca sul fiume Mekong, che coniuga sviluppo e rispetto per l'ambiente, grazie alla matematica

gestione rifiuti
Opportunità
Marina Landolfi

L'Alto vicentino ambiente mette in palio premi in denaro per le migliori tesi di laurea sulla gestione innovativa in materia di rifiuti discusse in Italia dall'aprile 2018 al dicembre 2020. La call scade il 28 febbraio 2021

Sostenibilità
Appuntamenti
Marina Landolfi

Il prossimo 11 aprile, presso l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Roma, esperti e ricercatori si riunicono per parlare della vita sul nostro Pianeta: dai vincoli naturali all'educazione alla sostenibilità

foto rottami di una bicicletta nell'acqua
Focus: Acqua
Gaetano Massimo Macrì

L'inquinamento idrico ha ricadute sia sulla salute dell'ambiente che su quella dell'uomo. Un caso particolare è costituito dall'arsenico, presente nelle acque  di diverse zone, ma il problema riguarda anche gli inquinanti agricoli e industriali. Ne abbiamo parlato con Barbara Casentini dell'Irsa-Cnr

Nave Palinuro vista dall'aereo
Vita Cnr
Francesca Gorini

A luglio si è conclusa la campagna scientifica a bordo della storica nave scuola della Marina militare. La spedizione, a cui il Cnr ha partecipato in collaborazione con Conisma e Università di Bari, ha permesso di analizzare le acque del Mediterraneo utilizzando per la prima volta i dati provenienti dal satellite Sentinel-3

Marine litter in un parco marino
Vita Cnr
Francesca Gorini

Il documentario del Cnr che illustra i danni dell'inquinamento da plastiche nelle acque del Mediterraneo è stato selezionato in tre importanti rassegne: a maggio al 'Cinemambiente festival' di Torino e ad agosto al 'Life after oil', festival internazionale di Stintino, e al 'Clorofilla film festival', promosso da Legambiente. Riconoscimenti che testimoniano una crescente sensibilità verso il tema

inquinamento luminoso
Università ed Enti
Marina Landolfi

L'eccessiva illuminazione delle città ha un forte impatto sull'ambiente. Il recente atlante mondiale della brillanza artificiale del cielo notturno fa il punto sull'inquinamento luminoso mondiale: Italia e Corea del Sud sono le più 'sporche'

immagine di un pastore
Focus
Claudio Barchesi

Con i pastori, l’angelo e i magi sulla scena del presepe non possono mancare questi animali, carichi di valenze simboliche. Ma se per lungo tempo sono stati simbolo di purezza e innocenza, oggi è proprio da loro che arrivano i segnali del degrado ambientale

Fontanella pubblica
Vita Cnr
Francesca Gorini

Ricercatori dell’Istituto di ricerca sulle acque del Cnr sono al lavoro per ridurre al minimo l’impatto sulle riserve di acqua dolce di batteri, virus e sostanze inquinanti emergenti, come prodotti chimici domestici, antibiotici e medicinali. È l'obiettivo del progetto 'Frame’, volto a proteggere ecosistemi e salute umana a partire dal corretto riutilizzo delle acque reflue

Un momento dello spettacolo Evolushow
Teatro
Rita Bugliosi

Della storia del Pianeta e della specie umana parla in maniera ironica e paradossale 'Evolushow', lo spettacolo di e con Enrico Brignano, in scena al teatro Sistina di Roma fino al 29 marzo. Ha collaborato il geologo del Cnr Mario Tozzi

Installazione polverometro
Vita Cnr
Francesca Gorini

Lo strumento, messo a punto da un ricercatore dell’Istituto nazionale di ottica, permette di rilevare la concentrazione di polveri sottili presenti in aria con una tecnologia semplice e low cost. Da luglio sarà testato anche nella regione cilena di Araucania, in cui si registra un’elevata mortalità per disturbi respiratori 

Immagine stilizzata nanotecnologie
Vita Cnr
Francesca Gorini

Le nanoparticelle ingegnerizzate hanno invaso il nostro mondo: servono studi che ne valutino il reale impatto ambientale e sull’uomo. Un tema su cui sono impegnati due Istituti di ricerca del Cnr: l’Itb con il progetto 'Nanoreg’ e l’Ibim di Palermo, pioniere della 'marine-nano-ecosafety’

inquinamento
Focus: Notizie dell'anno
Marina Landolfi

Lo hanno finalmente firmato Cina e Stati Uniti, tra i primi paesi al mondo per emissioni di gas serra. Ma anche l’Europa ha rinnovato il proprio impegno. Ne parla Antonello Pasini dell'Istituto sull'inquinamento atmosferico del Cnr

Termometro
Vita Cnr
Francesca Gorini

Un team dell'Iia-Cnr ha partecipato alla riunione sul tema che il Comitato negoziale intergovernativo ha tenuto a Bangkok. Supporterà la realizzazione di un Piano di monitoraggio globale utile ad accelerare l’entrata in vigore della Convenzione di Minamata, l’accordo che mira a proteggere la salute umana e l'ambiente dalle emissioni e dai rilasci di questo metallo 

inquinamento
L'altra ricerca
Rosanna Dassisti

La barca degli 'acchiappa-plastica' dell'Università di Siena anche quest'anno è partita per monitorare e quantificare la presenza di rifiuti nelle acque del Mediterraneo e valutarne gli effetti sui pesci e su altri organismi marini

inquinamento
Vita Cnr
Liliana Cori

Il nuovo rapporto di Legambiente presentato alla Camera fotografa una situazione critica: 39 le aree di interesse nazionale per oltre 100.000 ettari di territorio, 6.000 quelle di interesse regionale. All'evento ha partecipato l'epidemiologo del Cnr Fabrizio Bianchi, che ha evidenziato i risparmi in termini di costi sanitari assicurati dalle bonifiche

inquinamento
L'altra ricerca
Rosanna Dassisti

Una barca laboratorio catturerà i rifiuti che invadono il Mediterraneo, mappandone la diffusione, studiandone gli effetti sugli animali marini e cercando di ridurne la presenza. L'imbarcazione è stata ideata dal Dipartimento di scienze fisiche, della terra e dell'ambiente dell'Università di Siena, con il coinvolgimento di 30 enti di ricerca e istituzioni internazionali

Schermata app
Vita Cnr
Silvia Merlino

Nell’ambito del progetto 'ISforMARe’, ricercatori dell’Istituto di scienze marine del Cnr di La Spezia hanno coinvolto gli studenti delle superiori nello sviluppo di un’applicazione per smartphone in grado di raccogliere e ordinare i dati relativi alla presenza di spazzatura sui litorali, che renderà più efficaci le operazioni di monitoraggio e pulizia

Calendula maritima
Vita Cnr
Francesca Gorini

L'Istituto di genetica vegetale del Cnr di Palermo è impegnato in un progetto di salvaguardia di una delle 50 specie vegetali maggiormente minacciate dell'area mediterranea, la 'Calendula maritima', tipica della Sicilia nord-occidentale