Saggi

Per le vie del cielo

Copertina
di Patrizio Mignano

“Corsa allo spazio 1 2 3… via!” è l'ultimo titolo pubblicato da Edizioni Dedalo nella collana le Grandi voci, dedicata ai protagonisti della cultura scientifica. Il volume racconta le vicende più affascinanti che hanno segnato il viaggio dell'uomo nello spazio. Ne è autrice Amalia Ercoli Finzi, una delle più autorevoli scienziate italiane, docente onorario al Politecnico di Milano

Pubblicato il

“Si sarebbe potuto fare di più se ci fossero stati meno egoismi nazionali e una maggiore larghezza di vedute”, sostiene Amalia Ercoli Finzi, una delle maggiori scienziate italiane, nel libro "Corsa allo spazio 1 2 3… via!" (Dedalo), secondo cui il futuro delle esplorazioni spaziali sarà pieno di sorprese che miglioreranno anche le condizioni di vita sulla Terra. “La grande corsa allo spazio iniziata negli anni '50 era partita da ragioni politiche, ma ha portato anche a grandi risultati scientifici”.

Nella prefazione l'autrice, prima donna a laurearsi in ingegneria aeronautica in Italia, descrive ciò che molti di noi hanno vissuto da bambini, e che continuano a vivere da adulti, soprattutto quando alzano lo sguardo verso il cielo. “Quando ero bambina ero affascinata dalle stelle: non so quanti raffreddori ho preso per starle a guardare sul balconcino della mia stanza, rapita dal loro sfavillare e dal loro eterno esserci vicine… Mi dispiaceva solo che fossero così lontane, perché se fossero state più vicine avrei potuto vederle meglio e magari toccarle. Non immaginavo che, passati pochi anni, le conquiste della scienza e della tecnologia ci avrebbero consentito di creare oggetti che sarebbero andati a spasso per le vie del cielo come una stella e che noi avremmo potuto andare avanti e indietro dalla terra nello spazio”.

Un cammino lungo e faticoso, fatto di competenze, preparazione e creatività, scandito da successi e fallimenti che hanno portato grandi benefici a tutta l'umanità. Nel libro se ne raccontano i particolari, gli sviluppi, gli obiettivi che potremmo raggiungere come Paese e il ruolo che la stessa Ercoli Finzi ha avuto nella ricerca spaziale. A partire dalla sua carriera universitaria segnata dalla competizione scientifica e politica, nell'ambito della Guerra fredda, tra le due superpotenze mondiali, Stati Uniti e Unione Sovietica. Si analizzano i grandi “tre passi” verso lo Spazio: 4 ottobre 1957, lancio dello Sputnik russo, il primo satellite artificiale lanciato nello spazio; 12 aprile 1961, Jurij Gagarin, primo uomo in orbita terrestre; 20 luglio 1969, la conquista della Luna con l'Apollo 11. Si spiega come questi tre eventi di portata storica rappresentavano per i russi la possibilità di mantenere un primato, per gli Stati Uniti di conquistarlo. Non mancano aneddoti come quello di Gagarin che atterra in Siberia, lontano dal luogo previsto, stordito da un'accelerazione a 10 g (di solito a 9 g si perde conoscenza) e, trascinandosi dietro il paracadute, va incontro a una contadina spaurita e le dice “Sono un uomo russo, vengo dallo spazio”.

Il volume definisce i risultati scientifici, frutto di questa competizione: “Con la Luna abbiamo portato a terra una quantità di sassi che stiamo studiando e conservando con grande cura; con Gagarin abbiamo dimostrato che l'essere umano può benissimo volare e che gli essere viventi possono stare nello spazio; con Sputnik abbiamo esplorato gli strati superiori dell'atmosfera e abbiamo intravisto le 'fasce di Van Allen', un anello di particelle cariche intrappolate nel campo magnetico terrestre, uno scudo protettivo”. E il futuro, per l'autrice, vedrà il mondo impegnato su due programmi di centrale importanza: “La possibilità di utilizzo della Luna come base di lancio per le future missioni. E la futura grande missione sarà mandare un equipaggio su Marte. Perché capire Marte significa comprendere il futuro riservato alla terra. Perché è diventato quel deserto? Trovare tracce di vita su Marte significherebbe capire cosa dobbiamo fare per preservare il nostro pianeta”.

titolo: Corsa allo spazio. 1, 2, 3... via!
categoria: Saggi
autore/i: Finzi Amalia Ercoli
editore: Dedalo
pagine: 96
prezzo: € 11.50

 

Tematiche