Teatro

La matematica va a teatro

Una scena dello spettacolo del progetto Matematica con delitto
di Rita Bugliosi

In scena al teatro Oscar di Milano due spettacoli del progetto 'Matematica con delitto'. Le pièce affrontano con suspance e creatività la teoria dei giochi e quella dei grafi. Per avvicinare i numeri al grande pubblico e fondere arte e scienza

Pubblicato il

La compagnia ‘Pacta dei Teatri' propone dal 15 al 31 ottobre al teatro Oscar di Milano ‘Matematica con delitto'. Il progetto prevede la messa in scena di due pièce, ‘Il dilemma del prigioniero' e ‘I 7 ponti', che fondono arte e scienza, utilizzando le teorie matematiche nella trama del giallo scritto da Riccardo Mini.

‘Il dilemma del prigioniero' s'ispira alla ‘teoria dei giochi', scienza che analizza situazioni di conflitto e ne ricerca soluzioni competitive e cooperative tramite modelli, nata dalle menti del matematico ungherese John Von Neumann e dell'economista austriaco Oskar Morgenstern, e approfondita poi dal premio Nobel John Forbes Nash jr (il protagonista del film ‘A beautiful mind' n.d.r.).

Al centro della storia Ludovico ed Emma, una coppia in crisi, che si ritaglia un periodo di vacanza per recuperare il rapporto e superare il dolore conseguente alla perdita del figlio. I due rimangono però bloccati in casa dalla neve, mentre si verificano strani eventi che fanno sospettare la presenza di un estraneo o l'azione scorretta di uno dei due coniugi verso l'altro. A questo punto i personaggi hanno una doppia alternativa: cooperare tra loro convivendo pacificamente o combattersi mantenendo così la divisione.

Un momento dello spettacolo I 7 ponti

‘I  7 ponti' è un thriller ambientato nella città di Konigsberg, dove nel 1736 nacque la ‘teoria dei grafi' grazie al genio del matematico svizzero Leonardo Eulero. Tutto ruota attorno a una serie di misteri alla cui soluzione un impavido detective giunge, dopo aver tentato varie strade, proprio grazie all'aiuto di un grafo, oggetto  che permette di schematizzare una grande varietà di situazioni e di processi, consentendo di analizzarli in termini quantitativi e algoritmici.

Il progetto ‘Matematica con delitto', realizzato con la regia di Valentina Colorni e con la consulenza scientifica di Alberto Colorni e Roberto Lucchetti, docenti del Politecnico di Milano, fa parte dell'evento più ampio ‘Raccontare la scienza matematicamente possibile' che prevede, oltre ai due spettacoli, letture, incontri e aperitivi matematici, in corso a Milano fino al 17 gennaio 2011.

Titolo: Il dilemma del prigioniero, I 7 ponti

Regia: Valentina Colorni

Cast: Maria Eugenia D'Aquino, Riccardo Magherini, Valdimir Todisco Grande, Marco Pezza

Dove: teatro Oscar, Milano

Quando: dal 15 al 31 ottobre 2010

Info: tel. 02/36503740, e-mail: infoteatro@pacta.org

Argomenti